Agriturismi in Basilicata
Selezione di agriturismi di Agraria.org

Agriturismo basilicata
Gestisci un agriturismo e vorresti comparire in questa pagina? Scrivi a [email protected]

La Basilicata è regione affascinante, da poco scoperta dal turismo, anche grazie al diffondersi della conoscenza di quel luogo singolare e meraviglioso che sono i Sassi di Matera, un tempo emblematici e rappresentativi della povertà, dell’arretratezza, oggi Patrimonio dell’Umanità, testimonianza ancora viva di una cultura ancestrale che racconta la storia e la fatica di vivere delle genti lucane, ricca di memorie storiche e artistiche.

Visitare la Basilicata significa scoprirla a poco a poco, collina dopo collina, chiedendosi sempre cosa ci sia dopo quel crinale o oltre quella valle; perché ogni passaggio può essere un colpo al cuore e non si può restare indifferenti dinanzi a un paesaggio che alterna di continuo asprezza e dolcezza, ma sempre sommessamente, lì pronto a farsi scoprire lentamente, senza fretta, come un incontro d’amore.
Anche se Matera costituisce il centro dell’offerta turistica, il resto della Basilicata mette a disposizione dei visitatori una grande quantità di emozioni, dal mare ai paesaggi aspri delle Dolomiti lucane, alle città d’arte con castelli e grandi cattedrali, ai piccoli borghi rimasti intatti. Innumerevoli poi i siti dove poter praticare i vari sport legati all’acqua, il trekking, lo sci, le escursioni a cavallo, la mountain bike e ancora altro, il tutto accompagnato da una cucina gustosa e un’accoglienza semplice e calorosa.
Chi proviene dalle affollate strade delle grandi città troverà suggestivo percorrere queste terre poco frequentate in un paesaggio ancora incontaminato, ricco di colori e di sicuro impatto emotivo. L’automobile è il mezzo ideale per scoprire questa regione: le gravine e le murge di Matera, le campagne luminose lungo il fiume Bradano, i calanchi monumentali tra le valli dell’Agri e del Sinni, le montagne e i boschi del Potentino, fino ai paesaggi della costa ionica e tirrenica. I mezzi di trasporto pubblici, anche se abbastanza ramificati sul territorio, non offrono infatti la stessa libertà e comodità. Muoversi in treno, anche se è un’esperienza poco dispendiosa e sicuramente più affascinante, non permette purtroppo di raggiungere tutte le località.
Nei parchi della regione è possibile godere e apprezzare una natura allo stato puro, dove le foreste si innalzano verdissime alternandosi a picchi rocciosi dalle forme contorte e drammatiche e agli aridi calanchi corrosi dal vento e dalle piogge. I più famosi sono il Parco Nazionale del Pollino, quello delle Dolomiti lucane, il Parco delle Chiese rupestri del Materano, le riserve del Bosco Pantano di Poliporo e dell’abetina Laurenzana. Ultimo nato, il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, Val d’Agri-Lagonegrese, che costituisce la cerniera naturalistica di connessione tra il Parco del Cilento e quello del Pollino.
La cucina tradizionale lucana è strettamente legata alle stagioni e a particolari ricorrenze, quali le feste religiose e popolari. Il patrimonio alimentare è molto ricco e vario e si apprezza per la semplicità e la bontà dei suoi prodotti genuini, dal profumo intenso. Il pane, la pasta, il vino, l’olio, i salumi e i formaggi sono eccellenti, mentre la cultura degli antichi sapori e la passione per l’arte culinaria sono fortemente radicate in tutto il territorio lucano. In Basilicata si fa un copioso uso di verdure e legumi, spesso gustati come primo piatto, di pasta fatta in casa e pane di grano duro, carni bovine, di pecora, di agnello, di capretto, di maiale e di cavallo, salumi dal sapore dolce e piccante, formaggi, baccalà, frutta fresca di stagione e dolci tradizionali.
Infine, il mare, con due coste: quella tirrenica, con al centro la bellissima Maratea, e quella ionica, dove sono forti gli echi della Magna Grecia. L’offerta turistica balneare della Basilicata si fregia non solo di un mare tra i più puliti d’Italia, a anche di un accoglienza di qualità, con hotel, villaggi, camping e diverse strutture turistiche a pochi passi dal mare.

Agriturismo in Italia
Cerca nel sito

Scopri la Filiera Corta di Agraria.org!