Agriturismi in Sicilia
Vacanza in agriturismo in Sicilia

Agriturismo sicilia
Gestisci un agriturismo e vorresti comparire in questa pagina? Scrivi a [email protected]

Terra di sole e di mare, di storia e di cultura, di terme e di vulcani, di agrumi e di viti, di dolci campagne e paesaggi incantati: questo e tanto altro è la Sicilia. Mare e colline bruciate dal sole sono i paesaggi che caratterizzano questa fantastica regione. Il perimetro costiero, irregolare e vario, supera i 1.000 chilometri, arrivando a 1.500 se si considerano le isole. La presenza dei vulcani, e in particolare dell'Etna (3323 m), il più alto d'Europa, rendono il paesaggio siciliano unico nel contesto mediterraneo.

Abitata fin dal Neolitico, è stata metà ambita di tutti i popoli antichi: Fenici, Greci, Cartaginesi, Romani, Arabi, Normanni, Svevi, Spagnoli si sono susseguiti nel corso dei secoli, lasciando un patrimonio di monumenti e opere d'arte tra i più ricchi al mondo.
Tra i tanti, ricordiamo i templi greci di Agrigento, Selinunte e Segesta, i teatri e anfiteatri romani di Catania, Siracusa e Taormina; del periodo normanno restano importanti esempi di quella straordinaria fioritura artistica che seppe sintetizzare e portare al più alto livello di splendore i germi di arti ben definite che erano stati precedentemente espressi da Bizantini e Arabi. L'architettura del periodo gotico è sostanzialmente di tipo difensivo, con castelli, roccaforti e fortezze. Della Spagna restano tracce nel cosiddetto gotico fiorito che costituisce una nota ricorrente nell'ornamentazione di palazzi e chiese. Nel Rinascimento l'arte siciliana si esprime con il genio pittorico di Antonello da Messina. Ma è il barocco ad esprimere in Sicilia il suo massimo splendore nel corso del XVII e XVIII secolo. A Palermo, e non solo, sono presenti anche importanti monumenti neoclassici e in stile Liberty.
La cucina siciliana è ricca ed elaborata, con influssi ora greci, ora latini, ora arabo-normanni, ora franco-ispano-borbonici. I piatti uniscono spesso ingredienti di mare e di monti. Il pesce è l'elemento base, sia come secondo piatto sia come ingrediente di sughi e brodi. Un posto d'onore spetta alle verdure, preparate secondo ricette che utilizzano capperi, olive ed erbe selvatiche. Di grande importanza anche gli agrumi, tanto che limoni e aranci finiscono a volte in insalata. La gelateria siciliana è un trionfo di gusti alla frutta, alla crema, alla cannella, al gelsomino. La pasticceria è tra le più ricche del Mediterraneo , basata su elementi semplici come la mandorla, il pistaccio, il miele e la ricotta. Da non perdere, la cassata siciliana, i cannoli e i tanti dolci a base di pasta di mandorle. Infine i vini, con il più elevato patrimonio vitivinicolo di tutta l'Italia. La coltivazione delle uve bianche si concentra soprattutto nella Sicilia occidentale, nelle zone di Trapani, Agrigento e Palermo; la coltivazione di quelle a bacca rossa è diffusa soprattutto nella Sicilia orientale. Per quanto riguarda i vini siciliani prodotti con uve bianche autoctone, troviamo il Carricante, il Cataratto, il Grecanico, il Grillo, l'Ansonica, la Malvasia delle Lipari, il Moscato Bianco, lo Zibibbo e il Moscato d'Alessandria. Tra i vini siciliani prodotti con uve a bacca rossa spiccano il Frappato, il Nerello e il Nero d'Avola. Il Cerasuolo di Vittoria, prodotto in provincia di Ragusa, ha ricevuto nel 2005 l'ambito riconoscimento Docg.
Oltre al mare e alle splendide isole che la circondano, antiche e suggestive sono le terme presenti in tutto il territorio.
Dire che il cielo di Sicilia sia il più bello del mondo non è un luogo comune: l'isola infatti, con le sue oltre 2.000 ore di sole annue, vanta il record europeo della luminosità. Il clima è perciò mite, quando non caldissimo, ma bisogna distinguere tra costa ed entroterra, dove gli inverni possono essere rigidi. Terra di antiche tradizioni e di radicate credenze, la Sicilia conserva la maggior parte delle sue ricorrenze storiche, quasi tutte di matrice religiosa, che si susseguono durante l'anno.

Agriturismo in Italia
Cerca nel sito

Scopri la Filiera Corta di Agraria.org!