Agriturismi in Veneto
Vacanza in agriturismo nel Veneto

Agriturismo veneto
Gestisci un agriturismo e vorresti comparire in questa pagina? Scrivi a [email protected]

Il Veneto è un piccolo universo geografico. Ha un territorio che comprende, in magica unità, montagne bellissime, una pianura fluviale e il mare; ha città splendide, monumenti di incommensurabile valore, ha gente che sa il fatto suo, ingegnosa, cosciente della propria storia e della propria ‘venetità’, che conosce i segreti della bellezza e del piacere del vivere. Dal punto di vista orografico, nel Veneto è abbastanza netta la distinzione tra una parte montuosa a nord e una pianeggiante a sud, con l’interposizione fra le due di una discontinua fascia collinare pedemontana e con la presenza, nella pianura, di due modesti ma significativi gruppi collinari isolati: i Bèrici e gli Euganei. Altrettanto evidente è l’individualità della fascia litoranea, segnata dalla presenza degli ampi specchi della Laguna veneta e del grande apparato deltizio del Po, con i suoi lobi e le sue valli allagate.

Grazie alla straordinaria ricchezza del patrimonio artistico, architettonico, storico e paesaggistico, il Veneto è la regione italiana che attira il maggior numero di turisti, sia italiani che stranieri.
Oltre a Venezia, città unica al mondo, il centri storici dei capoluoghi veneti sono ricchissimi di opere d'arte e di monumenti di straordinaria fama e bellezza. Molti anche i centri minori, come Asolo, Bassano, Castelfranco Veneto, Chioggia, veri scrigni che custodiscono preziose testimonianze storiche e artistiche. E poi le ville venete, eredità che la Repubblica di Venezia ha lasciato nella terraferma in mille anni di storia: un patrimonio di oltre 5.000 ville che rappresentano oggi una meta turistica di primario interesse.
L’offerta turistica è estremamente varia, potendo contare sul turismo balneare, su quello alpino (con le vette Dolomitiche e Cortina d’Ampezzo, la regina delle Alpi), sulle tanti città d’arte, sulle tante e blasonate località termali e, non da ultimo, su un consolidato turismo legato all’agricoltura e all’enogastronomia.
Moltissime le fiere, le sagre e le manifestazioni che animano le città e i piccoli centri in ogni stagione dell’anno: tante occasioni per gustare il meglio dei prodotti della terra e della gastronomia veneta.
Il Veneto è terra di antiche tradizioni agricole e da tempi immemorabili è dedito alla viticoltura. Il comparto vitivinicolo rappresenta un settore fondamentale nell'economia agricola della regione e occupa un posto di primo piano a livello nazionale. In costante crescita anche la qualità dei vini veneti, tra cui spiccano tre Docg: il Recioto di Soave, il Bardolino Superiore e il Soave Superiore. Una menzione particolare merita anche il Prosecco di Conegliano Valdobbiadene, prodotto nel Trevigiano, che sta ottenendo un successo crescente anche al di fuori dei confini nazionali.
Notevole è la varietà delle condizioni climatiche all’interno della regione. Dai climi rigidi delle zone montane, dove le temperature medie invernali scendono regolarmente sotto lo zero e il manto nevoso permane al suolo per alcuni mesi, si trapassa al clima mite della fascia pedemontana, esposta a mezzogiorno e protetta validamente a nord dalle Prealpi. Celebre è la mitezza delle temperature lungo le riviere del Lago di Garda, che beneficiano dell’azione mitigatrice della grande massa d’acqua; ma condizioni non meno favorevoli offre la fascia collinare dell’Asolano: la coltura dell’olivo, che qui tocca i suoi limiti settentrionali, è un valido indice di tali caratteri climatici, che prefigurano, a chi scende dai Paesi del Nord, i paesaggi mediterranei.

Agriturismo in Italia
Cerca nel sito

Scopri la Filiera Corta di Agraria.org!