Agriturismi in Sardegna - Medio Campidano
Gùspini, Sàrdara, Villanovaforru, Barùmini

Agriturismo sardegna
Gestisci un agriturismo e vorresti comparire in questa pagina? Scrivi a [email protected]

La pianura del Campidano si apre alle spalle delle montagne del Sud, ed appare bordata da siepi di fichi d’India e da filari di eucalipti. Molti i centri abitati degni di una visita, come Gùspini, nel cuore della regione mineraria. Oltre alla bella chiesa del XV secolo, San Nicola di Mira, il borgo è interessante perché nei suoi pressi si trova la Miniera di Montevecchio, a metà del XX secolo una delle più grandi d’Europa. Nonostante il progressivo abbandono, il villaggio minerario è da visitare per vedere l’architettura delle case, il palazzo della direzione, la chiesa, le case dei dirigenti, la scuola, l’ospedale. Ai piedi del Monte Linas si trova il grazioso paese di Arbus, famoso per la lavorazione dei coltelli a lama ricurva, che vengono prodotti da artigiani locali. Nei dintorni il borgo minerario abbandonato di Ingurtosu, dove le case, la chiesa e la palazzina della direzione sono circondate da una fitta vegetazione. Alcuni tratti delle vecchie rotaie, attraverso le quali si trasportava il materiale estratto fino al mare, sono ancora riconoscibili sulla spiaggia di Piscinas, famosa per le gigantesche dune perennemente battute dal maestrale. Alte fino a 50 metri, si estendono per 9 km e offrono un paesaggio che cambia giorno dopo giorno.

Dune di Piscinas Dune di Piscinas (foto Mariapia Calza)

Ai margini del Campidano, Sàrdara è un borgo che ha avuto una storia movimentata, vista la sua posizione al confine tra il Giudicato di Arborèa e quello di Cagliari. Dell’epoca medievale rimangono i ruderi del Castello di Monreale, in cima a un dosso che domina la pianura. Il paese ha una pianta irregolare, dovuta alle successive fasi di espansione, ma conserva grandi case in pietra con portale ad arco nella zona intorno alla chiesa romanico-gotica di San Gregorio, dalla facciata alta e stretta, con un bel rosone scolpito. Nella parte alta, posto a pochi vicoli di distanza dalla cinquecentesca parrocchiale della Beata Vergine Assunta sorge il Tempio nuragico a pozzo di Sant’Anastasia, risalente al X-IX secolo a.C.
Altro borgo interessante è Villanovaforru, piccolo centro agricolo ai piedi della Marmilla, fondato nel Seicento durante la dominazione spagnola. La struttura delle abitazioni ha conservato i tratti tradizionali e nel palazzotto del Monte Granitico (una specie di banca del grano) è allestito un grazioso Museo Archeologico. Nei dintorni, sulla strada verso Collinas, il complesso nuragico di Genna Maria. A pianta trilobata, ha un torrione centrale, circondato da tre grandi torri unite tra loro da spesse mura che racchiudono all’interno un cortile con pozzo. All’esterno dell’area del villaggio corre un’altra cinta di mura con sei torri angolari.
Ma il complesso nuragico più imponente si trova nei pressi di Barùmini. Il nucleo originario di Su Nuraxi risale al 1500 a.C. e con i suoi quasi 20 metri di altezza dominava la pianura e difendeva il vicino altopiano della Giara di Gésturi. Il nucleo centrale, formato da una torre collegata a quattro nuraghi esterni, in epoca fenicia venne protetto da un’ulteriore cinta difensiva formata da spesse mura e torrioni con cammino di guardia. Il villaggio, che all’inizio si concentrava all’interno delle mura, con il tempo si espanse all’esterno della fortezza. Con la conquista dei Cartaginesi, le sommità delle fortificazioni vennero smantellate e Su Nuraxi perse i suoi caratteri difensivi.
Altro centro interessante centro agricolo-pastorale posto sul bordo di un tavolato roccioso che domina le colline della Trexenta, è Serri. Proprio sulla punta del promontorio si trova il Santuario nuragico di Santa Vittoria, una delle rovine più affascinanti dell’isola. In quest’area sono stati portati alla luce i bronzetti votivi esposti al Museo Archeologico di Cagliari.

Su Nuraxi Su Nuraxi - Barùmini

Agriturismo
Agriturismo Lo Scrigno

Agriturismo Lo Scrigno
Situato in posizione elevata, a 700 metri s.l.m., immerso in un bosco di secolari sugherete, ai piedi di un importante sito nuragico. Dispone di camere e ristorante.

Tel. (+39) 070 9758682
Sito web: www.agriturismoloscrigno.it
E-mail: [email protected]

Agriturismo Casa Armida

Agriturismo Casa Armida
E' il luogo ideale per chi vuole trascorrere una vacanza in piena tranquillità ed in un'atmosfera cordiale e casalinga. Si trova nel Comune di Guspini, a pochi chilometri dalle Coste di Arbus.


Sito web: www.casamarmida.it
E-mail: [email protected]

Agriturismo Sa Tanca

Agriturismo Sa Tanca
Si trova a Montevecchio (ex centro Minerario), tra le due cittadine di Guspini e Arbus; dispone di un'ampia sala da pranzo, di camere; tutti i locali sono climatizzati.

Tel. 340/9105265
Sito web: www.agrisatanca.com
E-mail: [email protected]

Agriturismo in Italia

Cerca nel sito

Scopri la Filiera Corta di Agraria.org!