Agriturismi nel Lazio - Roma e dintorni
Roma, Città del Vaticano, Lido di Ostia, Fregene

Agriturismo lazio
Gestisci un agriturismo e vorresti comparire in questa pagina? Scrivi a [email protected]

Pur essendo una grande capitale moderna e piena di vita come tante altre in Europa, Roma ha un fascino unico, perchè l'intera città è un immenso museo all'aperto, comprendente quasi tremila anni di storia e di arte. Ogni quartiere ospita antichi monumenti e tesori d'arte custoditi in musei, chiese e siti archeologici. Sede del vaticano, la più piccola città-stato al mondo, la capitale capitolina è intrisa di religiosità e storia che non cessa di affascinare il visitatore.
- Alcune attrattive di Roma
Pantheon - L'imperatore Foca, donando questo tempio pagano a Bonifacio IV nel 608, fece sì che una delle meraviglie dell'antica Roma si conservasse, praticamente intatta, come chiesa cristiana di Santa Maria ad Martyres. L'imperatore Adriano fu l'archietto di questa bella struttura tra il 118 e il 125 d.C. Nel corso dei secoli il Pantheon ha subito diversi saccheggi: i barbari ne rubarono i tesori, Costantino II sottrasse le tegole dorate, nel 1625 Urbano VIII fuse il bronzo delle travi del portico per fare i cannoni per Castel Sant'Angelo. Tuttavia l'arioso interno e le proporzioni perfette si sono conservati
Foro Romano - Le sue umili origini, quasi tremila anni fa, furono come cimitero paludoso del villaggio sul colle Palatino. Il luogo acqusì poi sempre più importanza a mano a mano che il potere di Roma aumentava e, dopo che la palude venne prosciugata nel IV sec. a.C., assunse il ruolo di centro della vita repubblicana. Il foro acquisì il suo aspetto più elegante a partire dal regno di Augusto. All'interno dell'area troviamo l'Arco di Settimio Severo, il Tempio di Vesta e la casa dei Vestali, la Curia, il Tempio di Castore e Polluce, l'Arco di Tito, la Basilica di Massenzio e Costantino, il Tempio di Vespasiano, la Via Sacra, il Tempio di Saturno, il Tempio di Antonino e faustina.
Galleria Borghese - E' uno dei principali musei privati al mondo, nelle cui sale alcuni bei dipinti del Caravaggio e statue del Bernini si affiancano a opere dell'arte classica, rinascimentale e neoclassica. Lo scenario è la bella villa affrescata del XVII secolo immersa nel verde del parco di Villa Borghese; un tempo tutto questo apparteneva al grande cultore dell'arte del primo Barocco, il cardinale Scipione Borghese. Scipione fu mecenate dei giovani Bernini e Caravaggio, dando vita a una delle più ricche collezioni private di Roma.
Colosseo e Fori Imperiali - Questa ricca zona archeologica, attraversata dalla via dei Fori Imperiali voluta da Mussolini, contiene alcuni dei resti più grandiosi e importanti dell'antica Roma. Il colosseo, innanzitutto, eretto nel 72-80 d.C. sotto la dinastia Flavia e chiamato in origine anfiteatro Flavio. La zona incclude anche altre meraviglie imperiali, come l'Arco di Costantino, gli imponenti fori di vari imperatori, tra cui il più notevole è quello di Traiano, e la Domus Aurea, voluta da Nerone nel I sec. d.C.

Colosseo Roma - Colosseo

Musei Capitolini - Il colle del Campidoglio, cuore religioso dell'antica Roma, oggi ospita due stupendi musei. Una salita a gradini, la Cordonata, conduce in cima producendo uno spettacolare effetto scenografico, come progettato da Michelangelo nel XVI secolo. Sulla vetta, l'imperatore Marco Aurelio accoglie il visitatore in sella al suo cavallo, con la mano tesa a dispensare pace. Il lati della piazza sono ornati da due palazzi gemelli, Palazzo Nuovo e Palazzo dei Conservatori, che contengono alcuni dei maggiori tesori di Roma. Le collezioni furono inaugurate nel 1471 con una donazione di bronzi da parte di papa Sisto IV, e da allora sono state integrate con regolarità.
Museo Nazionale Romano - La straordinaria collezione di arte classica, un tempo ospitata nelle Terme di Diocleziano, è stata divisa tra diverse sedi. Le collezioni Ludovisi, Mattei e Altemps sono state trasferite nel magnifico Palazzo Altemps vicino a Piazza Navona, mentre l'ottocentesco Palazzo Massimo alle Terme, un ex collegio di Gesuiti vicino alla stazione Termini, ha accolto alcune delle più belle sculture, oltre a stupendi affreschi e mosaici antichi. L'antica Aula Ottagona ha ereditato le enormi statue delle terme mentre le Terme di Diocleziano hanno recentemente riaperto con un'importante collezione epigrafica e un'area per le mostre.
Santa Maria del Popolo - Questa chiesa più di qualunque altra offre un'introduzione ideale all'architettura e all'arte i Roma. Maestri del primo Rinascimento (Pinturicchio, Bramante), del tardo Rinascimento (raffaello) e del Barocco (Caravaggio, Bernini) vi hanno espresso il loro genio in tutte le discipline: pittura, scultura, architettura.
Basilica di San Clemente - Nessun altro luogo di Roma può dare un'idea così chiara della stratificazione e dei millenni di cultura della città quanto questa stupenda basilica. Il livello più profondo, che rimane in gran parte inesplorato, risale all'età repubblicana (II sec. a.C.). Nello strato inferiore degli scavi vi sono edifici del I sec. d.C., tra cui un luogo di culto paleocristiano e un tempio dedicato al dio Mitra. Al di sopra di questo livello si trova una basilica del IV sec, parzialmente conservata. Quando questo edificio fu distrutto nell'incendio dei Normanni del 1084, lo spazio venne interrato e fu eretta una nuova chiesa usando parte degli elementi architettonici originali.
Ostia Antica - Circa duemila anni fa, l'attivo porto di Roma antica si trovava sulla costa, alla foce del Tevere, poi con il trascorrere dei secoli il mare si è ritirato di diversi chilometri e il corso del fiume è cambiato drasticamente. Ostia fu fondata nel IV sec. a.C come presidio fortificato, ma mano a mano che Roma crebbe, questa cittadina divenne sempre più importante come punto di distribuzione delle marci provenienti dal Mediterraneo e che poi venivano trasportate a Roma per via fluviale. Da vedere, il Teatro, la Casa di Diana e thermopolium, il Foro, le Terme dei Sette Sapienti, quelle di Nettuno, la Domus di Amore e Psiche, il Mitreo dei Sepenti.
Le principali chiese di Roma sono: Santa Maria Maggiore, Santa Maria sopra Minerva, San Giovanni in Laterano, Santa Maria in Trastevere, San Luigi dei Francesi, San Paolo fuori le Mura, Sant'Andrea della Valle.
Città del Vaticano - In pochissimi spazio una serie impressionante di monumenti e opere d'arte: la Basilica di San Pietro, la splendida Cappella Sistina, gli appartamenti affrescati dal Beato Angelico, Raffaello e Pinturicchi, oltre a una decina di musei. Questi ultimi comprendono reperti egizi, greci, etruschi e romani, opere d'arte paleocristiana, rinascimentale e moderna, nonché una collezione etnografica di livello mondiale.

Basilica di San Pietro Roma - Basilica di San Pietro (foto http://toddweston.com)

Lido di Ostia si trova sul litorale tirrenico, dove fino al XIX secolo c'erano solo saline e una palude infestata dalla malaria e dai briganti. I lavori di bonifica iniziarono verso la fine dell'Ottocento con la realizzazione di una serie di canali per il deflusso delle acque. La nascita della città è avvenuta in epoca fascista, quando venne trasformata nella spiaggia di Roma e collegata con la ferrovia. Oggi Ostia è un'importante località balneare con un nuovo approdo turistico per imbarcazioni. A sud di Ostia si estendono molte spiagge libere tutelate con dune e ricca flora mediterranea.
Altra metà marina privilegiata dai Romani è Fregene, a nord di Fiumicino, sorta negli anni Trenta appena terminate le opere di bonifica della zona paludosa detta del Maccarese (nell'immediato entroterra). La bella spiaggia di Fregene, frequentata sin dagli anni Cinquanta da personaggi legati al mondo dello spettacolo e della cultura, nel corso degli anni è diventata meta di vacanza per un turismo di alto livello, ma anche per molte famiglie romane in fuga dall’afa estiva.

Agriturismo
Agriturismo Poggio dei Cavalieri

Agriturismo Poggio dei Cavalieri
Immerso nella campagna romana, vera e propria oasi di tranquillità, tra viali di olivi secolari e profumi di rosmarini e lavande.
Camere e ristorante alle porte di Roma.

Tel. +39 06.30893570
Sito web: www.poggiodeicavalieri.it
E-mail: [email protected]

Agriturismo in Italia
Cerca nel sito

Scopri la Filiera Corta di Agraria.org!