Agriturismi nelle Marche - Urbino e Alto Metauro
Urbino, Urbania, Alto Metauro

Agriturismo marche
Gestisci un agriturismo e vorresti comparire in questa pagina? Scrivi a [email protected]

La città di Urbino, situata in posizione panoramica, appoggiata su due colline, custodisce tra sontuosi palazzi e vie ripidissime, interessanti tesori artistici e storici che la rendono famosa in tutto il mondo.
Municipio romano nel III secolo a.C. (Urbinum Metaurense), entrò a far parte del ducato della famiglia Montefeltro nel 1155 e conobbe il periodo di massimo splendore nel campo del mecenatismo e delle arti con Federico II da Montefeltro (1422-82), conte saggio e illuminato che, a soli 22 anni, fu chiamato a governare la città. Alla sua corte lavorarono e risedettero grandi artisti, letterati, scienziati e personaggi del tempo (come Piero della Francesca, Leon Battista Alberti, Francesco di Giorgio Martini, Luciano Laurana), lasciando segni importanti del loro passaggio nello splendido Palazzo Ducale, che di Federico e della moglie Battista Sforza è il simbolo. Nel 1483 Urbino diede i natali a Raffaello Sanzio, uno tra i più celebri pittori e architetti del Rinascimento italiano.
La città conobbe poi un altro momento di rinascita nel ‘700, quando Giovanni Francesco Albani, appartenente a una potente famiglia urbinate, divenne papa con il nome di Clemente XI e promosse l’edilizia religiosa e civile, ridando vigore alla città. Urbino si presenta oggi come una città composta ed elegante, austera e silenziosa, quasi fatta per l’arte e lo studio. Con oltre 24.000 iscritti alla sua prestigiosa Università, è anche una importante città di studi, con palazzi di rara bellezza, perfettamente restaurati. Il centro storico è chiuso al traffico e dalle zone di parcheggio si possono raggiungere rapidamente a piedi i luoghi da visitare. Molti i monumenti e le opere d’arte che arricchiscono il centro storico di Urbino. Tra i tanti, il Palazzo Ducale, il Teatro Raffaelo Sanzio, il Duomo e il Museo Diocesano Albani, , la Chiesa di San Domenico, il Palazzo Bonaventura, oggi sede dell’Università degli Studi, la Galleria Nazionale delle Marche, la Casa natale di Raffaelo Sanzio, la Chiesa di San Francesco, l’Oratorio di San Giuseppe.

Urbino Urbino (foto www.hotelapollo.net)

Urbania, antica Casteldurante del ducato di Urbino, è situata nella verde vallata del fiume Metauro. I duchi Montefeltro-Della Rovere la consideravano “luogo delle delizie” e fecero costruire un’apposita strada che permetteva di raggiungerla da Urbino in tre ore di lettiga. Francesco Maria III Della Rovere portò qui la sua residenza e vi morì, nel 1637, ponendo fine al ducato. La città tornò allo Stato Pontificio e prese il nome attuale in onore di Urbano VIII. Fu conosciuta in tutta Europa grazie all’arte della ceramica, particolarmente fiorente durante tutto il ‘500. Da visitare, il Palazzo Ducale con il Museo Civico, la Cattedrale, la Chiesa dei Morti, il Museo Diocesano, il Barco Ducale.
Di particolare interesse naturalistico e paesaggistico è il Tour dell’Alto Metauro, da affrontare preferibilmente in bicicletta, che conduce fino al confine della regione Umbria. La strada da percorrere è la 73 bis, che si affianca al fiume Metauro; ci si addentra fra i rilievi dell’Appennino nell’antica regione nota come Massa Tra baria (che in passato forniva il legname di abete per la costruzione di case, abbazie e castelli). Proseguendo, il paesaggio si fa più aspro, la valle si stringe e il verde dei boschi diventa più scuro e impenetrabile. Al termine si trova Lamoli, piccolo centro abitato ai piedi dell’Alpe della Luna, dove sorge l’abbazia di San Michele delle Lamole, meglio conosciuta come abbazia di Lamoli; eretta prima dell’anno Mille in stile romanico, presenta successivi interventi gotici e conserva all’interno affreschi di scuola umbra.

Lamoli Lamoli (foto www.camperweb.it)

Agriturismo
Agriturismo Corte della Miniera

Agriturismo Corte della Miniera
Sapientemente ristrutturato in armonia con il paesaggio, offre un ambiente confortevole ed ospitale, camere con servizi privati, piscina con vasca idromassaggio e ristorante tipico.

Tel. 0722 345 322
Sito web: www.cortedellaminiera.it
E-mail: [email protected]

Agriturismo in Italia

Cerca nel sito

Scopri la Filiera Corta di Agraria.org!