Agriturismi in Piemonte - Lago Maggiore e Isole Borromee
Stresa, Isole Borromee, Verbania

Agriturismo piemonte
Gestisci un agriturismo e vorresti comparire in questa pagina? Scrivi a [email protected]

Incastonato nelle Prealpi, questo grande lago di origine glaciale ha come cornice dalle morbide colline nella parte bassa del Novarese, a vette molto alte alcune perennemente innevate, nella zona alta del Verbano. Si sviluppa su di una superficie di 212 chilometri quadrati, a 194 metri s.l.m. Complessivamente 150 km di rive, dal Canton Ticino in Svizzera fino a Sesto Calende (Va), bagnando con le sue acque il Piemonte e la Lombardia e le province di  Novara, Varese, Verbano Cusio Ossola.
Il clima delle zone rivierasche è gradevolmente temperato, più mite in inverno in confronto alle zone più interne, e rinfrescato dalle brezze estive che lo sospingono quotidianamente cambiandone il colore del suo specchio.
La bellezza che distingue Stresa, adagiata sulla riva occidentale del Lago Maggiore (nella provincia   del Verbano Cusio Ossola), oltre alle rinomate ed internazionali isole del golfo Borromeo è data anche dalla presenza dei Grand Hotel posti sulle sue rive. Hotel di lusso a cinque stelle che hanno visto agli inizi del secolo l'esplosione dell' Art-Nouveau della quale conservano ancora lo stile e il sapore.

Grand Hotel Regina Palace di Stresa Grand Hotel Regina Palace di Stresa

Meta ideale per una gita romantica sono le tre Isole Borromee. Arrivando a Stresa, lungo la strada che dal Vergante scende verso il lago Maggiore, l'Isola Madre, l'Isola Bella e l'Isola Pescatori appaiono come tre gemme scintillanti sospese tra l'azzurro del cielo e del lago; è facile capire perché i Borromeo, famiglia feudataria nel Cinquecento di gran parte del Verbano, fecero grandi sforzi per abbellirle con nobili palazzi e splendidi giardini.
Per primo iniziò il conte Lancellotto che nel 1501 ottenne in concessione perpetua l’Isola Madre e subito iniziò i lavori di costruzione della villa, una delle prime residenze sul lago della potente famiglia. Per vederne la conclusione si dovette attendere però l’intervento di Pellegrino Ribaldi, l’architetto favorito di San Carlo Borromeo, che vi giunse nel 1585 e diede all’edificio l’impronta attuale. Il lussureggiante parco all’inglese che occupa tutto il resto dell’isola è, invece, del primo Ottocento. Nel 1630 fu la volta dell’Isola Bella: il conte Carlo III Borromeo avviò la trasformazione del nudo isolotto che sarebbe diventato il giardino barocco più celebre del mondo. Il progetto, dovuto all’ingegnere milanese Angelo Crivelli, modificò radicalmente la fisionomia dell’isola nell’intento di conferirle un’immagine forte, unitaria, simboleggiante il potere dei Borromeo. Da lago ha un aspetto caratteristico, una specie di “torta nuziale” formata da candide balaustre da cui deborda una vegetazione lussureggiante. Sull’Isola Bella si trova anche la seicentesca Chiesa di San Vittore, l’antico Albergo Delfino e Palazzo Borromeo, iniziato nel 1632 nel 1632 da Carlo III Borromeo e portato a termine verso la fine del secolo dal figlio Vitaliano VI.
Più popolare e pittoresca, l’Isola Pescatori custodisce, sulla punta meridionale, l’antico Albergo Verbano che in due secoli ha conosciuto personaggi importanti, dalla Regina Margherita ai Reali d’Inghilterra, da Gorge Bernard Shaw all’imperatore del Giappone. Sulla terrazza dell’albergo, inondata di sole e privilegiata da una vista incomparabile sull’Isola Bella, amava sostare Arturo Toscanini, talvolta in compagnia di personaggi come Ernest Hemingway.
Verbania è formata dai due centri di Intra e Pallanza e gode di un meraviglioso panorama sul lago. Sorge infatti su una sorta di penisola, in posizione favorevole e centrale, volta a sud verso le isole Borromee. Gran parte della superficie di Pallanza è occupata dai celeberrimi giardini di Villa Taranto, ma si può visitare, sempre a Pallanza, il Museo del Paesaggio, con dipinti dei secoli XIX e XX, o la medievale chiesa di Madonna di Campagna, con il campanile romanico, le belle vetrate rinascimentali e gli affreschi di Lanino.

Isola Bella Isola Bella - Isole Borromee (foto http://nacken.com)

Agriturismo
Agriturismo Il Monterosso

Agriturismo Il Monterosso
si trova sulla collina denominata “Monterosso”, che domina la Verbania e da cui si gode un meraviglioso panorama sul Lago Maggiore, sul Monte Rosa e sul Parco Nazionale Valgrande.

Tel. 0323 556510
Sito web: www.ilmonterosso.it
E-mail: [email protected]

Agriturismo in Italia

Cerca nel sito

Scopri la Filiera Corta di Agraria.org!