Agriturismi in Lombardia - Varese e dintorni
Varese, Campo dei Fiori, Lago di Varese, Valle Olona, Valle dell'Arno

Agriturismo lombardia
Gestisci un agriturismo e vorresti comparire in questa pagina? Scrivi a [email protected]

Varese è situata ai piedi del Sacro Monte, del monte Tre Croci e del Campo dei Fiori. Mercato di una certa importanza dal Medioevo e, tra il '600 e l'800, centro di contrattazione della seta, ebbe attività industriali di precoce insediamento. Conosciuta dal '700 anche come località di villeggiatura, si sviluppò in questo senso soprattutto all'inizio del XX secolo grazie alla realizzazione di collegamenti rapidi con Milano, di iniziative ricreative e di impianti ricettivi che puntarono a collocarla tra le stazioni di soggiorno di richiamo europeo. Il notevole incremento demografico dell'ultimo secolo, conseguente alle favorevoli condizioni economiche e allo sviluppo della moderna industria, accompagnato da una notevole espansione edilizia, ha fortemente modificato la forma urbana originaria. L'allargamento della città ha portata alla progressiva saldatura del centro storico con le castellanze, borghi di antico insediamento posti sia sui colli retrostanti sia nella piana adiacente sia sui declivi verso il lago. La città offre molti spunti interessanti per chi la visita; la sua posizione (tra monti e laghi) nelle Prealpi lombarde ha fatto sì che molti l'abbiano scelta come stazione di villeggiatura: tra questi, la celebre famiglia degli Este, che ha lasciato in eredità al Comune il Palazzo Estense, ora sede del municipio, con i suoi incantevoli giardini.

Varese- Palazzo Estense Varese - Palazzo Estense (foto www.varesefunicolari.org)

Un tempo borghi dotati di specifica individualità, le Castellanze sono state assorbite nell'area urbana di Varese; se si eccettua Biumo Superiore, dove permangono pregevoli caratteri ambientali, esse hanno oggi un aspetto moderno, con poche preesistenze sommerse dal tessuto edilizio di sostituzione.
Sotto l'espressione di "Varesotto" sono raggruppate quattro aree relativamente vicine alla città, con la quale mantengono stretti legami di interdipendenza economica e turistica: l'area del Sacro Monte e del Campo dei Fiori a nord-ovest, quella del lago di Varese a ovest, e poi le direttrici delle valli Olona e Arno, rispettivamente a sud-est e sud.
La salita a S. Maria del Monte offre la possibilità di conoscere, in una zona celebrata per aspetti paesistici, ambientali e panoramici, una dei più interessanti sacri monti, complesso monumentale con funzione devozionale e religiosa. Orograficamente comprensivo del Sacro Monte è il Campo dei Fiori, dorsale montuosa che domina gran parte del Varesotto e ne costituisce l'elemento di caratterizzazione più riconoscibile. La realizzazione di una travia e di due tronchi di funicolare ha favorito, tra '800 e '900, lo sviluppo residenziale della zona sotto forma di villini rappresentativi dei mutevoli gusti dell'epoca: dai modelli neomedievali, neorinascimentali, orientaleggianti, fino alle predominanze stilistiche del liberty che fu il più condiviso epilogo di una locale fortunata stagione architettonica. L'intera area è tutelata, dal 1984, dal Parco regionale del Campo dei Fiori.

Veduta del Lago di Varese dal Campo dei Fiori Veduta del Lago di Varese dal Campo dei Fiori (foto www.varesefunicolari.org)

Il sistema lacuale varesino, di origine glaciale, comprende oltre al lago di Varese, quelli di Monate e di Comabbio. Il lago di Varese, popolato in età preistorica da villaggi palafitticoli (le cui fondamenta sommerse sono ancora in luogo), era sfruttato in passato per la ricchezza ittica e avicola, risorse che, fino alla più recente riconversione industriale e turistica delle sponde , hanno continuato a determinarne l'importanza economica. Anche per questi motivi fu ambito da varie famiglie nobiliari tra cui, nei secoli XVIII e XIX, i Visconti Arese. Sulla sponda meridionale, il piccolo comune di Cazzago Brabbia, antico borgo di pescatori, dove si trovano ancora alcune ghiacciaie, un tempo impiegate per la conservazione del pesce.
Lungo il fiume Olona e attorno alla sua valle prese vita in età romana e si sviluppò nel Medioevo un'organizzazione territoriale dotata di notevole autonomia politica e strategicamente collocata a controllo delle strade provenienti dalle Alpi. Una contea rurale che perdurò per oltre cinque secoli anche dopo la distruzione, nel 1287, del suo centro principale, il "castro Seprio" (Castelseprio), i cui resti sono in parte stati riportati alla luce. Fra i suoi personaggi di maggior spicco la famiglia Castiglioni, che ebbe titolo feudale e che, soprattutto nella figura del cardinale Branda, fece del borgo di Castiglione Olona, a inizi del XV secolo, un prezioso ricetto di cultura, isola felice e cenacolo di importanti artisti. In epoca recente, la presenza di acque in grado di muovere mulini, stimolò nell'800 lo sviluppo dell'industria tessile e cartaria, facendo diventare la valle Olona uno dei principali bacini produttivi lombardi.
La Valle del torrente Arno rivela oggi i caratteri comuni alle zone fortemente antropizzate. La presenza di importanti vie di comunicazione ha favorito l'isediamento di molte attività industriali. I nuclei più antichi appoggiano sui versanti o già sul terrazzo di valle, ma consegnano poco alla storia, salvo in qualche misura Albizzate; in più la dispersione dell'edificato soprattutto tramite residenze secondarie a vantaggio di milanesi e varesini ha intaccato l'immagine del 'bel paesaggi' il cui pregio attingeva dall'ideale morfologia dei luoghi.

Agriturismo
Agriturismo Nicolini

Agriturismo Nicolini
La cucina, particolarmente curata, offre piatti della più genuina tradizione lombarda. Le camere sono confortevoli, in stile chalet, posizionate a ridosso dell'ippodromo di Varese.

Tel. (+39)0332.491118
Sito web: www.agri-varese.it
E-mail: [email protected]

Agriturismo Agrironcomazza

Agriturismo Agrironcomazza
Allevamento di bovini da carne, apicoltura e allevamento di polli. Ristoro agrituristico con menù a base di ingredienti di origine aziendale e delle aziende agricole varesine.

Tel. 3400621322
Sito web: www.agrironcomazza.com
E-mail: [email protected]

Agriturismo in Italia

Cerca nel sito

Scopri la Filiera Corta di Agraria.org!