Agriturismi in Toscana - Siena e dintorni
Siena e le Crete, Asciano, San Giovanni d'Asso, Rapolano Terme

Agriturismo toscana
Gestisci un agriturismo e vorresti comparire in questa pagina? Scrivi a [email protected]

Siena è una bellissima città medievale caratterizzata da ripide stradine che si dipanano intorno a piazza del Campo. Gli edifici che circondano questa splendida piazza risalgono al periodo aureo della città (1260-1348), quando i cittadini più abbienti contribuivano al programma di edilizia civile e religiosa. Il declino di Siena iniziò nel 1348, quando la peste nera uccise un terzo della popolazione; 200 anni più tardi molti altri senesi perirono durante l’assedio dei fiorentini, durato 18 mesi. I vincitori repressero ogni forma di sviluppo, anche architettonico, della città sconfitta, che rimase perciò ferma nel tempo, con i suoi edifici medievali completamente restaurati. Esempio emblematico è il Duomo (XII-XIV), uno dei più spettacolari d’Italia e uno dei pochi a sud delle Alpi a essere stato costruito in puro stile gotico. Nel 1339 i senesi decisero di innalzare un’altra navata a sud, trasformando così la chiesa nel più grande complesso religioso della cristianità. Tuttavia il progetto non giunse a compimento a causa della gravissima epidemia di peste. La navata incompiuta ospita ora il Museo dell’Opera Metropolitana. Come già detto, Piazza del Campo, una delle più celebri del mondo, è il cuore di Siena, con l’originale forma a conchiglia risalente al XII secolo. Sul Campo, che ospita la Fonte Gaia, una fontana rettangolare in marmo decorata con sculture marmoree, si affaccia il Palazzo Comunale con la Torre del Mangia, alta 102 metri, dalla cui sommità si gode di un superbo panorama sulla città e la campagna circostante. La piazza del Campo è famosa anche perché accoglie due volte all'anno, il 2 luglio e il 16 agosto, il Palio delle Contrade, una corsa di cavalli unica al mondo che vede confrontarsi le diciassette storiche contrade che compongono la città toscana.
Moltissimi i palazzi, le chiese, i musei che impreziosiscono Siena. Tra i tanti, ricordiamo: Palazzo Piccolomini, Pinacoteca Nazionale, Santa Maria della Scala, Santuario e casa di Santa Caterina, Fortezza Medicea, chiesa di San Domenico.

Piazza del Campo a Siena Piazza del Campo - Siena (foto www.hotelmillemiglia.it)

La strada che da su-est di Siena porta ad Asciano, passa attraverso le Crete, tipiche ondulazioni argillose caratterizzate da fenomeni erosivi che vi hanno impedito la crescita di vegetazione conferendogli per l'appunto il loro particolare fascino. Le Crete Senesi occupano una vasta area e interessano i territori comunali di Asciano, Buonconvento, Monteroni d'Arbia, Rapolano Terme e San Giovanni d'Asso. La cittadina di Asciano è di origine medievale e conserva parte delle mura fortificate erette nel 1351. Sulla strada principale, corso Matteotti, si affacciano palazzi in stile classico con botteghe e bei negozi. In cima alla strada, nella piazza della Basilica, si trova una fontana costruita nel 1472 e di fronte a essa la Basilica romanica di Sant’Agata, risalente al XIII secolo. Di fianco alla chiesa vi è il Museo di Arte Sacra, con dipinti di scuola senese, tra cui il San Michele Arcangelo di Ambrogio Lorenzetti e la Madonna col Bambino di Duccio. Il Museo Archeologico, che ha sede nella chiesa di San Bernardino, espone reperti etruschi risalenti al periodo tra il VII e il IV secolo a.C., provenienti dalla vicina necropoli di Poggiopinci.
A pochi chilometri da Asciano, la famosa Abbazia di Monte Oliveto Maggiore, che si raggiunge attraversando una fitta cipressaia dalla quale a tratti si gode di stupendi panorami su colline verdeggianti e strapiombi. L’abbazia fu fondata da Bernardo Tolomei, monaco benedettino. La chiesa, di un delicato colore rosato, risale al XV secolo e all’interno presenta bellissimi stalli di coro in legno intarsiato. Di fianco si apre il Chiostro Grande (1427-74), le cui pareti sono decorate da affreschi raffiguranti le Storie di San Benedetto, iniziati nel 1495 da un allievo di Piero della Francesca, Luca Signorelli, che completò nove pannelli, mentre i restanti 27 furono terminati dal Sodomia nel 1508.

Crete Senesi Cascina nelle Crete Senesi

Agriturismo
Agriturismo Marciano

Agriturismo Marciano
L'antica corte interna al fabbricato e l'ampio giardino che si compenetra con la campagna circostante, consentono momenti di esclusivo e assoluto relax, a due passi dal centro di Siena.

Tel. +39 0577 47737
Sito web: www.agriturismomarciano.it
E-mail: [email protected]

Agriturismo Podere Vignali

Agriturismo Podere Vignali
Gode di una posizione dominante, su un poggio a 300 metri s.l.m., in fronte al borgo di Murlo, con vista che spazia fino Montalcino e Monte Amiata, in circondato da oliveti e seminativi.

Tel. +39 0577814368
Sito web: www.poderevignali.com
E-mail: [email protected]

Agriturismo in Italia
Cerca nel sito

Scopri la Filiera Corta di Agraria.org!