Agriturismi in Val di Chiana Senese
Sinalunga, Montepulciano, Chiusi, Chianciano Terme

Agriturismo toscana
Gestisci un agriturismo e vorresti comparire in questa pagina? Scrivi a [email protected]

Il tratto della Val di Chiana che interessa la provincia di Siena, a ridosso con l’Umbria, è un territorio di rara bellezza, punteggiato da importanti cittadine, come Sinalunga, Montepulciano, Cianciano e Chiusi, colline coltivate e laghi circondati da canneti.
Sinalunga, tipico insediamento collinare di probabile origine etrusca, nel corso dei secoli si è andato sviluppando verso la vallata. Conserva edifici civili e religiosi di notevole bellezza, come la romanica pieve di San Pietro Mensulas, con all’interno due cippi sepolcrali di epoca romana, al chiesa di San Martino, il Palazzo Pretorio, della metà del XIV secolo, il settecentesco Teatro Ciro Pinsuti e l’Antiquarium, che raccoglie reperti del periodo etrusco.
L’ambiente circostante, ancora intatto, richiama gli amanti del turismo in campagna, che possono trovare sistemazione nelle moltissime strutture agrituristiche, che si affiancano ad una economia tutt’ora ancorata ad una fiorente agricoltura.
Montepulciano, famosa per il Vino Nobile, è costruita su un crinale calcareo a 605 m sul livello del mare. E’ cinta da mura e fortificazioni disegnate nel 1511 da Antonio da Sangallo il Giovane; all’interno della cerchia muraria le strade sono fiancheggiate da palazzi e chiese rinascimentali. Una lunga e tortuosa stradina, il Corso, si arrampica fino alla piazza principale, situata alla sommità della collina, con il duomo della facciata incompleta e il palazzo Comunale, tutto intorno palazzi rinascimentali. Nella valle sottostante il paese, un panorama indimenticabile, risalta la mole elegante del Tempio di S. Biagio. Montepulciano è anche un centro dalla vivacissima attività culturale, tra le manifestazioni più note, il Cantiere Internazionale d’Arte e la rappresentazione popolare del Bruscello.

Montepulciano Montepulciano (foto Gianni Mezzadri)

La notorietà di Cianciano Terme nel campo delle cure termali, una delle stazioni più importanti d’Italia, ha radici antichissime, come testimoniano i tanti ritrovamenti archeologici, etruschi e romani. Nei suggestivi vicoli del suo centro storico, dove si aprono pittoresche piazzette, è possibile scoprire autentici tesori dell’arte come la Chiesa di San Giovanni, con il Museo della Collegiata e la Chiesa della Compagnia (1517) appena fuori della Porta al sole, la preziosa chiesa della Madonna della Rosa (1585) e il Museo Civico Archeologico.

Dintorni di Chianciano Terme Colline nei dintorni di Chianciano Terme (foto Robert Lamberts)

Chiusi fu una delle città più potenti della lega etrusca e raggiunse l’apogeo tra il VII e il VI secolo a.C. Nel Museo Archeologico Nazionale etrusco sono custoditi molti reperti, frutto di scavi archeologici che proseguono con successo anche attualmente. Di fronte si trova il Duomo, modificato nel 1585 partendo dal preesistente del XII secolo, con l’adiacente Museo della Cattedrale. Nella bella campagna circostante si trovano numerose tombe etrusche.

Agriturismo
Agriturismo Cavalierino

Agriturismo Cavalierino
Composto da un complesso di antichi poderi di recente ed ottima ristrutturazione, situato in cima ad una collina, a circa 600 m s.l.m. - Montepulciano (Siena).

Tel. +390578758733
Sito web: www.cavalierino.it
E-mail: [email protected]

Agriturismo in Italia
Cerca nel sito

Scopri la Filiera Corta di Agraria.org!